Adsense

12 spiagge per weekend e vacanze al mare in Toscana

Vacanze mare Toscana

Spiagge toscane dove passare dei weekend e delle vacanze al mare in Versilia, in Maremma, sulla Riviera Apuana e vicino a Livorno.

- Viareggio. Le costruzioni Liberty, la vasta pineta, l'ottimo cibo, vita a volontà sia in orario diurno che in notturna: il suolo natìo del C.T. Marcello Lippi e della mitica Stefania Sandrelli è ormai una leggenda tra le località balneari toscane ed infatti è facilmente prevedibile che anche quest'anno la bella cittadina sarà pacificamente invasa da tanti turisti in cerca di svago e da tante bagnanti impazienti di fare zumba fitness sul bagnasciuga. In Toscana Viareggio sta alla feria estiva come l'Abetone sta alla settimana bianca. Vicino a Viareggio merita sicuramente considerazione anche la vicina località di Torre del Lago.

- Castiglione della Pescaia. Dominata dall'alto da un bel castello aragonese Castiglione della Pescaia è forse la località più chic tra quelle della Maremma Grossetana. In effetti Castiglione è un bel posticino, ci si sta bene, c'è un bel mare, una bella spiaggia, si mangia bene, la sera c'è vita per tutti i gusti e per tutte le generazioni e quindi cosa si può volere di più da una vacanza? Che ce la paghino? Magari. Trovandosi a Castiglione consigliatissima un'escursione anche alla spiaggia delle Rocchette dove tra l'altro ha sede un locale sul mare frequentatissimo durante tutta la bella stagione e un attrezzatissimo Camping Village per chi vuole andare al mare con la tenda.

- Marina di Grosseto. A patto che non si cerchi troppa vita notturna che a Marina significa soprattutto portare i bimbi al Luna Park, fare le vasche per il corso fino alle 23 o mangiare un buon gelato in qualche bar della pineta, Marina di Grosseto è sicuramente una meta indicatissima per coppie e famiglie con bambini e ragazzi. Facendo un pò di conti tra vacanze estive con la mia famiglia negli Anni'80 e weekend con gli amici che faccio ancora oggi io a Marina c'ho passato 7/8 mesi della mia vita e quindi è chiaro che ci sia particolarmente affezionato anche se, messi da parte ricordi e partigianerie, mi pare assolutamente obiettivo indicare in Marina di Grosseto una meta da tenere  in dovuta considerazione per passare un fine settimana di relax al mare in Toscana. Ottimo mare, ampia spiaggia sabbiosa, numerosi stabilimenti balneari, il mercato ogni giorno in piazza, la bella pineta, il porto, campeggi per i più giovani: Marina di Grosseto merita.

- Castiglioncello. Divenuta celebre negli Anni '60 perchè sede del set cinematografico del film "Il sorpasso" con i bravissimi Gassman e Trintignant Castiglioncello in provincia di Livorno è anche sede di importanti appuntamenti culturali e di numerosi eventi artistici e letterari e si distingue per le sue profumatissime pinete e per le sue caratteristiche scogliere sebbene disponga anche di una bella spiaggia. E' difficile rimanere delusi dopo una vacanza o un weekend a Castiglioncello perchè i paesaggi di Castiglioncello sono molto suggestivi, i servizi ottimi e le occasioni per lo svago e il divertimento non mancano. Io la ritengo assolutamente ideale sia per gruppi di amici quanto per coppie e per famiglie. 

- Forte dei Marmi. Per ovvie ragioni economiche Forte dei Marmi non è mai stata una delle località balneari più frequentate dall'italiano medio di solito avvezzo a posare il telo mare in qualche lido più abbordabile, ma quanto a bellezza e fascino Forte dei Marmi è davvero seconda a poche altre località balneari sia toscane che nazionali. Forse sarà proprio per il fatto che appare mitica a finanze comuni, sarà per il fatto che siamo cresciuti con il ricordo del famosissimo spezzone di "Sapore di Sale" in cui Jerry Calà rivede Marina Suma dopo 20 anni alla Capannina di Franceschi e le lascia il biglietto "Sei sempre la più bella" sulle note di "Celeste nostalgia" di Cocciante, sarà quel che sarà ma per chi ha soldi in quantità maggiore di qualche spicciolo "la vacanza al Forte" è un must. Quindi per Forte dei Marmi vale il detto "per molti ma non per tutti" anche se provare a cercare qualche offerta o qualche occasione speciale nel Web non costa nulla.

- Follonica. Io a Follonica ci andavo da piccino a fare le girate pomeridiane con la famiglia perchè benchè si fissasse la casa per un mese a Marina di Grosseto mio babbo non poteva stare se quasi ogni pomeriggio non si andava a visitare un posto nuovo. Questo è anche il motivo per cui ora mi ritrovo a recensire tante località balneari toscane tra cui inserisco anche Follonica di cui ho un bel ricordo. Tra l'altro Follonica ormai attrae ogni estate molti visitatori perchè è carina, accessibile, ormai definitivamente organizzata per accogliere e soddisfare qualsiasi flusso turistico ed è sicuramente un bel posto per chi ama andare in vela o in kayak o per chi ama seguire itinerari naturalistici a piedi o in mountain bike. A chi non c'è mai stato quindi il consiglio è quello di provare a passarci almeno qualche giorno che la località è pur sempre Bandiera Blu d'Europa come tante altre belle spiagge della Maremma grossetana.

- Punta Ala. Storica sede di vacanza del portierone Dino Zoff che non mi è mai riuscito beccare per chiedergli l'autografo in tenera età quando le sue gesta al Mondiale di Spagna '82 mi convinsero a fare il portiere nella squadra del mio paese, Punta Ala è ormai da tanti anni una raffinata località balneare ubicata vicino a Castiglione di Pescaia, di cui è frazione. Dotata di un eccellente porto Punta Ala è soprattutto frequentata dagli amanti delle vacanze in barca e del turismo velico ma è comunque bene organizzata anche per il turismo familiare o di coppia mentre invece non è tra le mete più gettonate per vacanze tra giovani che di solito, in zona, si orientano sulle Rocchette o sulla stessa Castiglione. Punta Ala è sicuramente un luogo di charme con panorami di rara e intensa bellezza, uno di quei posti in cui tutti vorrebbero passare almeno una bella giornata scevra di pensieri.

- Orbetello. Luogo cerchiato in rosso sulla mappa della Toscana dagli amanti della natura poichè trovandosi in zona è possibile accedere con facilità al Parco Naturale della Maremma e alla Riserva Forestale della Feniglia, Orbetello è in verità molto apprezzata anche dagli amanti di arte e storia perchè nel suo tessuto comunale sorgono interessanti edifici religiosi e importanti architetture civili. Se dal punto di vista amministrativo Orbetello è un comune, dal punto di vista morfologico e geografico Orbetello è in piena regola una caratteristica penisola unita all'Argentario da una diga. Per le ricchezze naturali, per i tesori artistici e per le occasioni di svago e relax Orbetello durante la bella stagione è molto gettonata da turisti di ogni tipo e da decine e decine di fenicotteri rosa che trovano ideale sostare nella laguna. Decisamente molto frequentati anche i vicini centri di Porto Ercole e Porto Santo Stefano.

- San Vincenzo. Se negli ultimi anni a San Vincenzo in provincia di Livorno sono sorte strutture turistiche come funghi un motivo ci sarà oppure ce ne saranno due: a fronte di tanta offerta ricettiva c'è sicuramente tanta domanda turistica e se c'è tanta domanda turistica vuol dire che un posto è bello e ci si sta bene. D'altronde San Vincenzo ha un bel mare, una bella spiaggia, ci si può mangiare un eccellente cacciucco e altre specialità tipiche della tradizione gastronomica livornese e quindi è ampiamente comprensibile che la località venga scelta per soggiorni e vacanze estive dai turisti di ogni latitudine e longitudine. Il riconoscimento Bandiera Blu ottenuto dal 2006 fino ad oggi è poi sempre un bel biglietto da visita da offrire a chi ha in mente di aprirci l'ombrellone per qualche giorno o per qualche settimana.

- Principina a Mare. Principina in provincia di Grosseto mi ha sempre fatto venire in mente quella frase pubblicitaria usata da hotel, resort, agriturismi o altre strutture turistiche che dice "trova rifugio insieme alla persona cara in un luogo rilassante..." eccetera eccetera. In effetti se uno cerca relax, silenzio e tranquillità Principina può essere la meta perfetta perchè la località balneare è raccolta e accogliente, non è assolutamente caotica come altri centri turistici estivi, e ha un bel mare sulle rive del quale potersi spaparanzare in pace assoluta per prendere l'abbronzatura. Se qualcuno per un paio di giorni vuole tenere il mondo fuori Principina è ideale allo scopo.

- Marina di Pietrasanta. Famosa in quanto sede del Caffè della Versiliana dove ogni estate si tengono incontri con esponenti della politica, della cultura e dello spettacolo aperti a tutti, Marina di Pietrasanta è un'altra località della Versilia che ogni anno attrae numerosi visitatori anche perchè dispone di una spiaggia molto ampia dove chiunque può ricavare il suo posto al sole. Trovandosi a Marina di Pietrasanta oltre che gli splendidi orizzonti marini è possibile ammirare, o magari anche raggiungere, le bellissime Alpi Apuane.

- Marina di Massa. Ma anche Marina di Carrara. Dal momento che Massa e Carrara sono  unite in un'unica provincia perchè discernere le 2 località balneari che tra l'altro sono distanti tra di loro solo pochi chilometri ed egualmente carine? A Marina di Massa va sicuramente riconosciuto il merito di essersi resa con gli anni una località balneare accessibile da disabili e portatori di handicap mentre altre località balneari toscane non avevano minimamente pensato a rendersi più frequentabili anche da chi ha qualche problema negli spostamenti. Marina di Carrara è l'altra perla della Riviera Apuana caratterizzata da un'ampia spiaggia e da un'atmosfera pacifica e ideale per il turismo familiare e di coppia.

Oltre a queste belle località si consigliano inoltre le spiagge bianche di Rosignano Solvay, le raffinate e poetiche sponde dell'Argentario, tutta ma proprio tutta la Costa degli Etruschi, la caratteristica baia marina di Cala Violina la cui spiaggia produce un suono simile a quello di un violino quando viene calpestata e Marina di Alberese che, in certe zone, è particolarmente indicata per chi non vuole tenersi troppi vestiti addosso. Ci siamo capiti no?

Nessun commento:

Posta un commento

Di' la tua in proposito...